La valigia di Hermes

Inaudito Rimbaud

arthur_rimbaud_by_carjat_-_musee_arthur_rimbaud_2

CARLO CARLUCCI Tradurre Rimbaud fu un’improrogabile necessità verificatasi nel corso di uno studio, Guerra feroce e mortale al destino, che avevo dedicato all’opera del poeta di Charleville, in particolare alla sua parte più trascendente e visionaria. Il sottotitolo di quel…

Dostoevskij a Firenze

carollo-copertina

ANTONIO CAROLLO Qualche giorno fa, passeggiando tra i turisti nel centro di Firenze, mi è venuto in mente il soggiorno di Fëdor Dostoevskij nella città. Anche lui faceva lunghe passeggiate per queste vie. Egli venne a Firenze la prima volta…

Messaggio in bottiglia da Cesare Pavese

message-in-a-bottle

Settant’anni fa moriva suicida a Torino Cesare Pavese (nato il 9 settembre 1908 a Santo Stefano Belbo), scrittore, traduttore e collaboratore della casa editrice Einaudi. Vogliamo ricordarlo con un “messaggio in bottiglia”, tratto dal suo diario Il mestiere di vivere. “In sostanza, perché…

“Il sorriso del tulipano” di Emilio Paolo Taormina

taormina-tulipano

GABRIELLA MONGARDI I tulipani selvatici, dai fiori gialli con striature rosso-arancio, crescevano all’inizio dei tempi sulle pendici del Pamir – e ancora oggi crescono in montagna, anche sulle Alpi. A partire dall’XI secolo sappiamo essere coltivati nei giardini di Baghdad…

Simmel e Pontiggia. Il blasé e il travet

la-morte-in-banca

ALESSANDRO MONTAGNA Introduzione L’obiettivo del presente articolo risulta quello di ritrovare analogie e differenze tra la condizione esistenziale dell’individuo metropolitano analizzato dal filosofo tedesco Georg Simmel nelle sue opere filosofico-sociologiche e la disamina della spersonalizzazione del lavoratore nell’era della tecnica…