Vicende vissute

Il partigiano Piero Cosa – Quarta puntata

Cimitero Partigiano di Chiusa Pesio

GIUSEPPE PRIALE Finita in modo inglorioso la guerra voluta dal Fascismo per mania di grandezza, finita, però, vittoriosamente la Resistenza per volontà di singoli individui e grazie anche all’aiuto determinante degli Anglo-Americani, Piero Cosa avrebbe strameritato di ritornare al suo…

Vivere dall’altra parte della Cortina di Ferro

Stranieri nell'Albania rossa

GABRIELLA MONGARDI Chi oggi è giovane come il nuovo millennio o poco più, fatica a credere che fino a una trentina d’anni fa, come conseguenza della Seconda Guerra Mondiale, ci fossero due Europe separate dalla cosiddetta “Cortina di Ferro”, che…

Il partigiano Piero Cosa – Terza puntata

L'autore sulla tomba di Piero Cosa

GIUSEPPE PRIALE Piero Cosa fu un partigiano coraggioso sulle Alpi con le sue formazioni sempre compatte negli obbiettivi da raggiungere, quanto Johnny lo fu sulle Langhe con sparuti gruppi di partigiani due volte “sbandati”, privi di una strategia generale unitaria,…

Il partigiano Piero Cosa – Seconda puntata

La tomba del Partigiano Gino Ghibaudo

GIUSEPPE PRIALE L’umile e piemontese Bastiàn, nome di battaglia del partigiano Cosa, rivela già da solo la modestia e l’attaccamento del personaggio alle sue origini terragne e richiama nello stesso tempo alla mente il piemontese soprannome Cuntrari, ma in senso…

Il destino dei corpi

cover

  Accostare questi due libri in cerca di un punto di incontro potrebbe sembrare un azzardo. “Le pareti della solitudine” di Tahar Ben Jelloun è stato pubblicato per la prima volta nel 1976, mentre “Il corpo docile” di Rossella Postorino…

Il partigiano Piero Cosa – Prima puntata

Piero Cosa

GIUSEPPE PRIALE Tra le figure di comandanti partigiani che hanno organizzato e condotto la Resistenza sulle montagne delle Alpi Marittime, quella del capitano Piero Cosa mi ha colpito più d’ogni altra e affascinato, soprattutto per la sua vicenda umana prima…

“You are free!” – Erfurt, 10 Aprile 1945

papa-e-commilitoni

VINCENZO SIRIANNI Mi chiamo Vincenzo Sirianni, nato a Nicastro (CZ) il 13 -3-1914. Nella foto sono il terzo a destra, nella fila in alto. Primogenito di sei figli, sia per i tempi difficili sia per la condizione di vedovanza di…