Saggistica

Thomas Mann e le tensioni della modernità

21-7-serra-di-cassano-copertina

FRANCESCO SERRA DI CASSANO Il lavoro creativo nelle epoche di crisi Lo spirito del Novecento poggia le sue tracce su un terreno fragile, frastagliato, sporco. Spesso indugia sulla soglia alla ricerca di una via… Se una via esiste, allo spirito…

14. “Carriera” poetica

(da Wikipedia)

DINA TORTOROLI Quando ero una studentessa assillata dall’inattendibilità di Alessandro Manzoni, mi  interrogavo anche sulla  genesi dei Versi in morte di Carlo Imbonati. Mi sembrava che, a Parigi, il ventenne Alessandro – in balìa di insospettate difficoltà – fosse infine…

Vivere il declino

7-6-c-sottocornola-eighties-laudes-creaturarum-81-collage-vi

CLAUDIO SOTTOCORNOLA Ci sono epoche di tramonto e declino, o di trapasso, in cui tutta una serie di paradigmi e riferimenti si eclissano, lasciano il posto ad altro, semplicemente dissolvono o trasmutano in un indifferenziato indeterminismo – morale, estetico, valoriale,…

13. Coping: far fronte

Andrea Appiani, ritratto di Giulia Beccaria e suo figlio

DINA TORTOROLI Leggere le emozioni altrui può essere veramente uno strumento conoscitivo potente, ma ci si deve impegnare nell’osservazione scrupolosa delle circostanze in cui esse vengono manifestate. A uno spettatore distaccato, Giulia Beccaria e Alessandro Manzoni che versano lacrime insieme…

Antonio Pizzuto o del morire la morte

antonio-pizzuto-1

CARLO CARLUCCI A Stefania Nonvel i.m. I saggi (ed ogni vero scrittore, per quanto pazzo, lo è) ne sono consapevoli: la poesia ha un suo ineluttabile farsi nostro malgrado. Aveva incominciato Omero col cantami o Musa. Ad Antonio Pizzuto ancora…