Officina narrativa

Al vento

111

JK Sebbene l’inverno non fosse ancora terminato, la giornata brillava di una luce trasparente e fresca come quella di certi mattinali primaverili di cui godevo quand’ero ragazzo; per cui decisi a metà pomeriggio – visto che potevo – di togliermi…

Dal diario di una trentenne

25-novembre

GABRIELLA MONGARDI. Avevo undici anni quando sono stata “molestata”. I miei genitori, allora, non avevano dato peso alla cosa, forse per proteggermi. E poi, l’understatement è la cifra della nostra famiglia. Minimizzare, non drammatizzare sono le nostre parole d’ordine. Solo…

Lo spiritello di papà

il-retro-della-casa-di-forni-avoltri

DORETTA DEL FABBRO. Da quando l’urna della ceneri di nostro padre è stata posata sulla cassettiera della sua camera nella vecchia casa di montagna, dove lui tanto amava tornare e fermarsi, lo spiritello di papà si è sentito finalmente libero…

La (s)fortuna aiuta gli audaci

logo-cnsp

SERENA SANTORO. Il signor D’Andrea era un rinomato e famosissimo domatore di bestie in un circo. Conduceva uno stile di vita strambo, e soleva ripetere: «Ah figliolo caro!» a chiunque chiedesse notizie riguardo il suo tenore di vita. Bisognava percorrere…

Ralja

L'ultimo regalo del bosco

IVANKA DENEVA Gli uomini saltarono giù dal camioncino ed il prato si riempì di fragore. Una sega grossolana e che sovrastava ogni rumore strideva insieme alle loro voci che brontolavano e Kalana sentì che non sarebbe stato facile avere a…

Dal diario di un architetto

toulouse Intérieur_Cathédrale_Saint-Étienne

GABRIELLA MONGARDI. Falliti di tutto il mondo: Toulouse, France, è la vostra città; la sua cattedrale, St. Étienne, la vostra chiesa. No, non voglio fare un discorso religioso, parlo semplicemente da architetto, da “sacerdote del Bello”. Assolutamente laico, per non…