Tag Archive for Albero

L’albero di viale Argonne

albero-cm-41x30-tempera-su-carta-2005-evid

CLAUDIO ZANINI Esultavano le fronde al sole, stormire verdeggiante, nel vespertino tremore, e tutto fremeva l’albero grande, dalle radici nel grembo materno d’ombra terrestre feconda alle cuspidi in alto leggere. Non canta più l’albero immenso di viale Argonne, ora reciso…

L’Albero di Lucy Hamilton

lucy-hamilton-evid

LUCY HAMILTON Anelli In memoria di mio padre, John Plowright Un albero è spesso – o sottile – spelato, la sua linfa porta zucchero alle foglie, nutre cellule nuove, infonde le radici di energia e il cambio – quasi invisibile…

Tree, il video

immagine-evid

SILVIA PIO (a cura) Il Progetto Albero, pubblicato da Margutte, comprende la traduzione multilingue del poema TREE di Richard Berengarten. Le versioni in lingue diverse si trovano qui. Il progetto si arricchisce ora di un nuovo contributo, il video di Geneviève…

L’albero della mente

evid

MIRIAM NEIGER-FLEISCHMANN Mentre ero impegnata nella traduzione di Albero Richard Berengarten in lingua ebraica* e immersa nel significato e nell’essenza dell’albero rappresentato nel poema, ho avuto l’ispirazione di realizzare una serie di acquerelli. In questo caso ho usato un pennello…

Translated Tree

translated-tree

GABRIELLA MONGARDI. Strepitosa, la performance poetico-musicale che la poetessa, cantautrice e attrice Liliana Fantini e il musicista Davide Zerbini hanno tenuto nel Castello di Rocca de’ Baldi, in occasione della Festa degli Alberi. Infatti non è consistita semplicemente nella lettura…

Il progetto Albero

johnny-murialdo

RICHARD BERENGARTEN Ho scritto Albero a Cambridge nel 1979, quando avevo trentacinque anni. L’ispirazione diretta della maggior parte del poema è derivata dal poema di Ann Waldman’s, Fast Speaking Woman,[1] basato principalmente sulle sue ricerche a proposito delle usanze femminili…

A proposito di “Albero”: Dodici annotazioni

bruna-bonino

RICHARD BERENGARTEN Dodici annotazioni [1] 1.             ALBERO è un poema che canta l’albero. Poiché l’albero stesso è un’arpa che suona se stessa da sola, nel e con il vento, allo stesso modo ALBERO suona sulla voce umana e l’accompagna, e respira…