Muri

Il muro in Bernauerstraße

Il muro in Bernauerstraße

GABRIELLA MONGARDI.

“WIR SIND EIN VOLK”

Il muro di Berlino è caduto
per la forza di quelle parole
scandite martellate bombardate,
per la forza di quel desiderio -
annegato rinnegato negato –
di essere UNA città, UNA storia,
UN mondo.

Il muro di Berlino
esisterà fino a quando
la paura chiuderà le frontiere
e i sans-papiers saranno inferiori,
esclusi da un mondo
che appartiene anche a loro.

Berlino, Eastside Gallery

Berlino, Eastside Gallery

(foto di Gabriella Mongardi)

articolo apparso originariamente il 9 novembre 2014 con il titolo “Berlino, 25 anni dopo”