Letteratura

DE SICILIENSIBUS LIBIDINIBUS*

06-08-gabriella-vergari-capriccio-siciliano

FRANCO RUSSO Inizio con una confessione: sono un aristocratico e un manicheo e non sono mai riuscito a considerarli dei difetti; al contrario mi paiono virtù. Così, per tutta la vita, fedele al precetto stoico/epicureo/scettico, mi sono astenuto dal formulare…

Le “Quattro stagioni” di Silvia Rosa

temporiserva-x-confabula

GABRIELLA MONGARDI Scrive nella prefazione di questo libro la poetessa Gabriella Montanari: «Prima di iniziarne la lettura, mi piace soffermarmi sui titoli delle raccolte poetiche (come del resto sugli incipit dei romanzi), per consentire all’immaginazione di azzardare congetture sulla natura…

Volteggi tra immagini e parole

copertina-volteggi

GABRIELLA MONGARDI In principio era la parola o l’immagine? Sicuramente, in principio era Margutte, non-rivista online di letteratura e altro, dove Gabriella Vergari e Franco Blandino, i due autori di questo accattivante libro, si sono “incontrati” e conosciuti, dove è…

La polimorfia del reale

wilcock-copertina

GABRIELLA VERGARI «Che diavolo! La realtà è un luogo piacevole da visitare, ma nessuno ha voglia di viverci a lungo, e certamente la letteratura non ci si è mai eccessivamente fermata… » L’affermazione dello scrittore americano J. Barth non potrebbe…

Il linguaggio femminile dell’eros e del corpo

03-08-il-corpo-leros-cover

GIULIANA BAGNASCO Franca Alaimo, autrice dell’introduzione, e Antonio Melillo, autore della postfazione, con due interventi illuminanti tratteggiano il panorama della produzione poetica contemporanea, nazionale ed internazionale, testimoniando l’evoluzione della mentalità, dell’eticità e dei costumi, riguardo all’eros e al ruolo della…

“Infanzia resa” di Sebastiano Aglieco

aglieco-immagine

GIANCARLO BARONI Nella sua ultima e recente raccolta poetica, intitolata Infanzia resa, il poeta, critico e maestro elementare Sebastiano Aglieco accompagna i lettori dentro questa tanto breve quanto intensa e fondamentale età della vita. L’infanzia, gli scolari e gli allievi,…