Letteratura

L’arte della parola dall’antichità a oggi

arte-della-parola

GABRIELLA MONGARDI. Nell’ambito dell’iniziativa “Un pomeriggio alla scoperta di un libro” organizzata dalla Biblioteca Civica di Mondovì, verrà presentato mercoledì 13 dicembre a Mondovì nella Sala Scimé (corso Statuto 11), alle ore 15, il volume L’arte della parola tra antichità e mondo…

Il suono tra magia, letteratura, musica e scienza

aicc-18-10-17-relatori

STEFANO CASARINO. Organizzata dalla Delegazione di Cuneo dell’Associazione Italiana di Cultura Classica, in collaborazione col Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì e col Liceo “G.B.Bodoni” di Saluzzo, col patrocinio del Comune di Mondovì e il concorso di numerose Associazioni Culturali, Scuole e…

Un rifugio vuol dire…

rifugiarsi-1-2-3

GABRIELLA MONGARDI. Dopo Rifugiarsi nella descrizione di un attimo – Alpi Liguri (2013) e Rifugiarsi nella descrizione di un attimo – Alpi Marittime (2014), è uscito, sempre per la casa editrice Daniela Piazza di Torino, il terzo volume dedicato dal…

Kazuo Ishiguro, un Nobel fantastico.

the_unconsoled

    LORENZO BARBERIS   Se l’anno scorso il Nobel sdoganava il rock con Bob Dylan, quest’anno il premio va allo scrittore inglese (di origini giapponesi) Kazuo Ishiguro (n. 1954), che nelle sue ultime opere si è avvicinato a generi…

Il progetto Albero

johnny-murialdo

RICHARD BERENGARTEN Ho scritto Albero a Cambridge nel 1979, quando avevo trentacinque anni. L’ispirazione diretta della maggior parte del poema è derivata dal poema di Ann Waldman’s, Fast Speaking Woman,[1] basato principalmente sulle sue ricerche a proposito delle usanze femminili…