L’ambrosia di Dioniso

Ingmar Bergman ed i tragici greci

Viskningar och rop

ANTONIO VIGLINO Eschilo, Sofocle, Euripide, poi il nulla — salvo per chi consideri il Bardo un tragediografo più che un caratterista. Ingmar Bergman raccolse il loro testimone, invece, cantore di situazioni psicologiche, di drammi laceranti come di sottili invaghimenti, con…

Le stagioni delle Langhe nei quadri di Ivo Bruschi

Ivo Bruschi. Le rive del Belbo a San Benedetto. Olio su tela

GABRIELLA MONGARDI Ivo Bruschi, pur essendo nato a Pistoia (nel 1943), ha sempre vissuto in Piemonte e ha sempre disegnato e dipinto, benché per mestiere facesse altro. Questo gli ha permesso di dedicarsi alla pittura come a una vocazione da…

55 giorni

55 Bellocchio

LAURA BONFIGLIO “Esterno notte” è il titolo del nuovo film che Marco Bellocchio ha presentato come evento fuori concorso alla 75ma edizione del festival di Cannes. Diventerà una serie TV di sei episodi che si vedranno al cinema aggruppati tre…

Nannetti, lo scrivano sui muri

maio-nannetti3

EVA MAIO Andare a Volterra si va perché è bella. Ci sono andata anche per visitare l’ex manicomio. E lì col desiderio di guardare i graffiti di Ferdinando Nannetti. Si sperimenta un viaggio negli smarrimenti e nel riscatto, nei condizionamenti…

Quando si fa notte

Locri

CLAUDIO SOTTOCORNOLA Mi risveglio, mi rivitalizzo e rallegro quando si fa notte. Incomincio a sentirmi sveglio, vigile, recettivo: di solito lavoro ai miei libri, scrivo articoli, programmo gli impegni, ascolto buona musica o leggo, ma soprattutto distillo quel che resta…

Il mythos della notte in 38 scatti dislessici.

Locri

Claudio Sottocornola è filosofo che usa i più disparati mezzi espressivi per indagare la realtà ed esprimere la propria visione delle cose, spaziando dalla performance musicale al collage, dalla fotografia al saggio mémoire, dalla poesia al disegno, convinto che un…