Il regno di Clio

Sere d’estate

vergari-sere-destate

GABRIELLA VERGARI Il mattino ha l’oro in bocca,  recita il proverbio. […] Ma anche un pomeriggio può essere capace di riservare dolcezze impreviste, come ad esempio il permanere di quella bifora, frammento ormai avulso nell’incastro di edifici piuttosto anonimi e…

Le professoresse meccaniche

27-luglio-lentini-professoresse-500x700

ALFONSO LENTINI LA SCUOLA NELLA VALLE Qui vicino c’è un posto detto Valle Taciturna. Ci si arriva facilmente, anche a piedi dopo una breve passeggiata, ma è un posto di frontiera. La chiamano Valle Taciturna perché appena arrivi e ti…

Madame Butterfly

21-giugno-madame-butterfly-001

GABRIELLA VERGARI Pensa, pensa, pensa, mi dico ma il momento non è certo dei migliori, visto che mi ritrovo una pistola puntata contro, e il panico mi sta letteralmente prendendo alla gola. Avrei dovuto prestare più attenzione a chi mi…

I demoni dell’accidia nel romanzo di Paola Musa

musa-copertina-evidenza

PAOLA MUSA «Dopo essersi rotolata più volte su se stessa, a un certo punto si è tirata addosso il lenzuolo con violenza, nell’ostinato tentativo di rannicchiarsi in un luogo e uno spazio inaccessibile per poter dormire, annullarsi. Non ci è…

Oro

oro-immagine

ALESSANDRA NOBILE C’è un’immagine di fronte a me che è un luogo. Ḕ profondo, infinito e costituto da un solo colore: l’oro. Al suo interno non ci sono mai stati abitanti perché esso è pesante, come il metallo suo omonimo.…

Acquisti

acquisti-la-schiava-1

GABRIELLA VERGARI Ti riconosco subito, mentre sulla strada di fronte alla mia ti colgo un po’ di sbieco osservare quei sandali in vetrina con lo stesso sguardo famelico che, da bambina, ti si accendeva, davanti ad una nuova confezione di…

Visioni lunari

colombatto-x-visioni-lunari

SILVANO GREGOLI   Anni ’60,  zona del Pian della Tura. Mondovì, sabato pomeriggio, Piazza Adua. È maggio, è scoppiata la primavera ma le montagne sono ancora bianche. Noi del rifugio siamo pronti ai piedi delle lambrette. Siamo una dozzina, c’è…