Il regno di Clio

Ispirazioni

25-6-ispirazioni-1

GABRIELLA VERGARI «Sono certo lei abbia un manoscritto nel cassetto. Una giovane donna bionda e bella come lei non può non avere tanto da dire sulla vita.» «Per la verità…» arrossì Clara «Oh, nulla d’importante. Cioè, niente che possa rivelarsi…

Caviglie sottili

laura makabresku

LAURA SCARAMOZZINO Vorrei che mi guardasse. Che urlasse come mia madre o si lamentasse come mio padre. Ma un bicchiere è un monumento all’essere che non trascorre. All’eterno presente. È il terzo giorno di quarantena. Mi affaccio sul balcone e…

Monologhi estremi: Charlotte Corday

avico-per-corday

SILVIA PIO No, non mi voglio sedere. Voglio fare il viaggio in piedi, appoggiata sulla sponda della carretta. Per guardare la folla che aspetta il mio passaggio: quella indistinta sulla strada e i grappoli di persone alle finestre. Uscita dall’Arcade,…

Ciprian

stefano-panero-per-giachino

RINO GIACHINO “Se si frega a lungo e fortemente le dita di una mano sul dorso dell’altra e poi si annusa la pelle, l’odore che si sente, quello è l’odore della morte.” Miliu lo disse lento, come si dice una…

Una sposa in fondo al mare

26734443_1720855121270358_8842360060953337499_n

SILVIA PIO Un uomo non più giovane vuole sposarsi. Vive in un villaggio sperduto sulle montagne, dove quasi tutti sono morti di vecchiaia e tra i pochi rimasti non c’è neppure una donna adatta al matrimonio. Sua nonna gli aveva…

Festa di leva

bruna-per-leva

SILVIA PIO (Nota: Nelle zone rurali delle Langhe la festa di leva raduna le persone, maschi e femmine, nate nello stesso anno – che si dicono della stessa leva – e residenti nello stesso paese. È una tradizione che va…

Monologhi estremi: Didone

avico-per-didone

SILVIA PIO È partito. All’alba mi sono avvicinata alla finestra e ho visto le navi prendere il largo. Allora ero ancora la regina Elissa, ed ero ancora viva. M’ingannavo, ma ero viva. Riversavo la colpa su di lui e mi…