Il regno di Clio

Luna bugiarda (?)

Visions lunaires

SILVANO GREGOLI Quando la Luna sembra una C, Cresce o Diminuisce? Diminuisce. Quando la Luna sembra una D, Cresce o Diminuisce? Cresce. La Luna è bugiarda. Qualche tempo fa, mi sono accaduti due fatti insoliti. Insoliti perché, pur essendo casuali,…

Il semaforo e l’aereo

girasoli-per-bennardoevid

FRANCESCO BENNARDO Venerdì pomeriggio, caldo impietoso, un semaforo impalato sul rosso e io che sono senza fiato. Immagini distorte, proiezione d’una dimensione irreale, mentre il corpo sembra fuori controllo, ingestibile come un aereo privo di pilota. Dove sono? Cosa mi…

Le musicassette di una volta

Bruna Bonino per Bennardo

FRANCESCO BENNARDO Sei proprio come una di quelle polverose musicassette di una volta, quelle che restavano nel mangianastri per giorni. I giovani d’oggi, purtroppo, non potranno più rivivere quelle emozioni che permettevano alla cassetta di sopravvivere così a lungo tra…

Buon viaggio, signora!

buon-viaggio-b-bonino

FRANCESCO BENNARDO Fa buio, fuori. Elegante e sereno, il vento gioca tra le strade; lo sento fluttuare nel Tanaro e correre tra l’erbetta del parco per poi raggiungere il centro abitato e sfrecciare tra le opulente vetrine illuminate di via…

Il sapore dell’amore

sapore-amore-bonino

FRANCESCO BENNARDO “Stai morendo, vero?” singhiozzò il bambino davanti all’anziana signora distesa su un letto d’ospedale dalle rassicuranti lenzuola biancazzurre. La stanza, riverniciata da un bianco talmente candido da apparire irreale, era impregnata dall’asettico odore di disinfettante così penetrante da…

Manzoni, gli untori e la guerra biologica

Gonin Tra Promessi e Colonna

PAOLO LAMBERTI Se avete letto i Promessi Sposi senza illustrazioni del Gonin e senza la Storia della Colonna Infame non avete letto i Promessi Sposi: o almeno, l’edizione definitiva come la voleva l’autore. La definitiva “Quarantana” del 1840/42 nelle intenzioni…

L’ultimo lento

Libertango, di Franco Blandino

SILVIA PIO Le luci abbassate rendono la sala un luogo morbido, nel quale è facile nascondersi. In due l’avevano invitata a ballare: uno non era proprio capace, l’altro sapeva di aglio e aveva le mani sfuggenti. Finiti i brani si…