Gli svaghi platonici

L’ubiquità di Milano

1

GIANCARLO BARONI Per completare il Duomo di Milano, dedicato a Maria nascente, ci sono voluti quasi cinquecento anni, un tempo lunghissimo, un’opera interminabile: “lungo come il duomo di Milano” dice efficacemente un detto. Iniziato nel 1386 per volontà di Gian…

La musica, dentro

organetto-castagnari-internet

GABRIELLA MONGARDI Ho suonato nella Grande Orchestra Occitana – nell’era ante Covid, s’intende… Come il tamburino del celebre canto natalizio, non avevo nulla da portare, solo il mio organetto e quelle poche note che, da principiante, riesco a suonare. Ma…

Rimpianti d’estate (a due voci)

monte-rosa-ghiacciaio-pietrificato

Tu e io, finalmente. Senza le tue ex, il tuo cane, la tua vicina tanto carina, la cugina onnipresente, i tuoi figli, i tuoi nipoti e Giacomo, l’Amico, rompiballe come una suocera da macchietta. Villaggio da copertina, atmosfere alla Harmony,…

La responsabilità di imparare una lingua

Formazione in tempi di covid-19

SILVIA PIO Perché una lingua è importante? Perché è attraverso una lingua che avviene la maggior parte della comunicazione tra gli umani; oltre a comunicare, una lingua serve a definire la nostra identità, per questo motivo è essenziale preservare le…

Firenze, la porta del Paradiso

firenze-3

Per viaggiare da casa, in attesa di poterlo fare in sicurezza quando sarà il momento, ecco le città italiane di Giancarlo Baroni. Prosa poesia e fotografia. Un viaggio con l’immaginazione fra le straordinarie bellezze italiane rivisitate a volte attraverso le…

Un nuovo virus circola su Fb

spezziamo-catene-di-sant-antonio-e-sms-bufala

CYBIL PRINNE In tempi di pandemia Facebook è un vettore pericolosissimo. Come ho già avuto modo di dire in Dal diario di una non-facebooker, non sono iscritta ma frequento  Facebook di tanto in tanto attraverso il profilo di mia figlia.…

Cinque giorni al Sud

Franco Fontana, Basilicata

FULVIA GIACOSA. 14 e 15 settembre 2015: avvicinamento alla meta. Da Cuneo siamo scesi velocemente, quasi senza soste fino al confine tra Molise e Puglia e, dopo una notte di riposo in uno di quei tanti agglomerati inventati dal nulla …