Tag Archive for recensione

Improvvisi & preludi di Giannino Balbis

30-4-balbis-improvvisi

GABRIELLA MONGARDI Poesia “dolorosa ma vera”, quella di Giannino Balbis. Talmente dolorosa che deve fingere di giocare con le parole – e ricorre ai calembours, attinge a tutte le varietà linguistiche dell’italiano, conia parole inesistenti sommandone due con un trattino,…

L’orlo del tempo

orlo-tempo

GABRIELLA MONGARDI L’orlo del tempo: un titolo intensamente poetico per un romanzo tenero e delicato, malinconico ed elegante, che attraverso la vita di tre personaggi e i loro rapporti dipinge l’affresco di una generazione e di un’epoca, gli anni che…

Una donna nel Lager

lesile-filo-della-memoria

GABRIELLA MONGARDI «Un romanzo. Una testimonianza. Una storia privata. Un momento cruciale del destino e della memoria collettiva di una generazione. Una voce da salvare: la guerra e la pace raccontate da una donna.» Così nella quarta di copertina viene…

Otto ore di piacere della lettura

gallo-8-ore-copertina

GABRIELLA MONGARDI Molte tragedie di Euripide si chiudono con la sentenza: «Ciò che era atteso non si compie, e all’inatteso un dio apre la via». A ben pensarci, questa è anche la prima regola che un bravo narratore deve seguire,…