Tag Archive for poesia contemporanea

Poesie (2020-1997) di Vittorino Curci

vittorino-curci-interno-poesia-e1628351708551

Fotografia di Francesco Liuzzi Dalla prefazione di Milo De Angelis [...] i versi di Vittorino [...] esprimono quell’intreccio di tempo quotidiano e di tempo mitico che è tipico della sua scrittura, dove una visita a Matera di Alcide De Gasperi…

Tempo di risacca

Tempo di risacca_ copertina

Tempo di risacca di Sandra Baruzzi e Anna Tabbia Dalla prefazione di Paola Novaria Il titolo che Sandra Baruzzi e Anna Tabbia hanno scelto per questo volume, Tempo di risacca, è forse, insieme alla loro trentennale amicizia, il solo elemento…

La gioia delle incompiute di Rita Greco

copertina Greco

Dalla prefazione di Alfonso Guida “Tenersi stretta la gioia / delle incompiute”, recita l’incipit di una poesia di Rita Greco. E questa incompiutezza dell’oggetto e del soggetto, delle cose e dell’essere, permea del suo illudente bagliore di soglia l’intera, rocciosa…

Storia di un cuore battuto

Ph Sebastiano Adernò

Fotografia di Sebastiano Adernò Poesie inedite di Sebastiano Adernò Storia di un cuore battuto al coltello, crudo e crudele, qualcuno le dice, è pur sempre amore. E lei ricambia con quegli occhi indescrivibilmente neri che sono il conio di una…

Benedetti e bruciati

Canon Inc

Benedetti e bruciati di Roberto Chiodo Dalla prefazione di Ivan Fedeli La scrittura di Roberto Chiodo si affila e si sgretola ai margini di una realtà magmatica che accade come non ci fosse domani. È scrittura “on the road”, in…

La Verità è un Bambino dagli Occhi Grandi

edoardo-gallo

Dalla prefazione di Giuliana Balzano L’ispirazione poetica di Edoardo Gallo nasce da un intenso stato emotivo derivato dalla puntuale osservazione di ciò che lo circonda. Il poeta fa un’attenta analisi interiore dei propri sentimenti dando vita a liriche dinamiche e…

Croce del Sud

Ruta Nacional 3

Poesie inedite di Andrea Garbin Dodicesimo paesaggio (a rasoterra) La precaria condizione della sabbia che trascinata perde la calcificazione della notte fa sì che la strada venga riscritta. Il percorso progettuale tramuta nettamente l’arcana direzione su cui lento l’uomo asperge…