Tag Archive for Liliana Fantini

La Festa degli Alberi

ombra-dellalbero-evid

ATTILIO IANNIELLO e SILVIA PIO Il poema-canzone “Albero” di Richard Berengarten è stato piantato in Margutte e l’inaugurazione del progetto plurilingue delle sue versioni ha coinciso con la “Festa degli alberi” a Mondovì. Per una ricostruzione storica dettagliata di questa iniziativa,…

Translated Tree

translated-tree

GABRIELLA MONGARDI. Strepitosa, la performance poetico-musicale che la poetessa, cantautrice e attrice Liliana Fantini e il musicista Davide Zerbini hanno tenuto nel Castello di Rocca de’ Baldi, in occasione della Festa degli Alberi. Infatti non è consistita semplicemente nella lettura…

Una parola ispirata ai fatti di Barcellona

download

LILIANA FANTINI Una parola. Che altro fare se non guardare in faccia la mia rabbia e cullarla con melodie sapienti. Sussurrarle che la vedo e non è sola, anello di catena di umana incomprensione. Soltanto una parola abusata e consunta…

Piovono poesie

cedro del Libano (Liliana)

GERMAIN DROOGENBROODT (a cura) Mai solo Sempre questo vento che accarezza questa terra fruscio sotto i nostri piedi questo illimitato desiderio di essere erba albero cuore *** Terra Poesie e farfalle volano con le ali oltre i confini Francisco Alarcón…

Libellula di Liliana Fantini

SFRC-CD043 cover LIBELLULA

Libellula Non resisto, non pretendo, mi difendo dal mentale. Mi abbandono dentro all’onda, mi circonda immenso il mare. E per strade sconosciute la mia anima risale liberata dal pensiero che mi ingabbia e crea il mio male. Sono una libellula…

Resistenze – Poesia

Monumento resistenza Mondovì

In questa sezione si trovano opere poetiche relative alle “Resistenze” successive a quella originaria, storica. Come si può vedere, un nucleo nutrito di liriche, che testimonia come questa continuità sia sentita come attuale anche nell’elaborazione poetica. Riccardo Bertolotti, Poesie Lorenza…

Chi ha notizie del mio vero presente, Liliana Fantini

foto di Lorenzo Avico

Prefazione di Silvia Longo Un’apparizione improvvisa, una visitatrice inattesa: cosí si manifesta la poesia a Liliana Fantini. La sua poesia personale intendo, quella che per convenzione chiamiamo musa. Bussa alla porta e da subito si presenta come ciò che rappresenta soggettivamente…