Tag Archive for Giacomo Leopardi

Inaudito Rimbaud

arthur_rimbaud_by_carjat_-_musee_arthur_rimbaud_2

CARLO CARLUCCI Tradurre Rimbaud fu un’improrogabile necessità verificatasi nel corso di uno studio, Guerra feroce e mortale al destino, che avevo dedicato all’opera del poeta di Charleville, in particolare alla sua parte più trascendente e visionaria. Il sottotitolo di quel…

Nobil natura è quella…

Pompei (foto di Lucia Ianniello)

GIACOMO LEOPARDI Uom di povero stato e membra inferme Che sia dell’alma generoso ed alto, Non chiama se né stima Ricco d’or né gagliardo, E di splendida vita o di valente Persona infra la gente Non fa risibil mostra; Ma…

L’antidoto di Giacomo

17-11-giacomo-002-2

GABRIELLA VERGARI Quei momenti. Ci caschi dentro all’improvviso e finisce che non te li stacchi più di dosso, una carta moschicida nella quale ti divincoli invano. Oppure ti ci addentri con la solleticante spavalderia dei ragazzini nel tunnel dell’orrore, per…

Leopardi, Omero e la luna

giacomo leopardi

GABRIELLA MONGARDI. Questo studio su Leopardi prende le mosse dalla strepitosa osservazione di Pietro Citati nel suo recente saggio sul poeta recanatese, secondo cui è la similitudine omerica alla fine del libro VIII dell’Iliade, in cui i fuochi accesi dai…

Xeno, il romanzo che non ti aspetti

gregoli-xeno

GABRIELLA  MONGARDI. La contrapposizione, l’incomunicabilità tra la cultura umanistica e scientifica che lamentava Charles Snow, nel suo celebre Le due culture, è completamente superata in questo romanzo  (fanta)scientifico. E geografico. E apocalittico. E poetico. La radice prima della sua originalità…

Elogio del riso

giacomo leopardi

GIACOMO LEOPARDI «Tutto è follia in questo mondo, fuorché il folleggiare. Tutto è degno di riso, fuorché il ridersi di tutto. Tutto è vanità fuorché le belle illusioni e le dilettevoli frivolezze». da Zibaldone, 3990, 17 Decembre 1823 «Cosa certamente…