Tag Archive for Fulvia Giacosa

“E luce fu” … di nuovo

giacosa-e-luce-fu-locandina

FULVIA GIACOSA La mostra “E luce fu” in San Francesco a Cuneo (prorogata fino a giugno) si può nuovamente visitare in settimana dopo la passata sospensione per via della pandemia. Nata dalla collaborazione tra Fondazione CRC e Castello di Rivoli-Museo…

Pollock e Rothko. Il gesto e il respiro.

giacosa-pollock-e-rothko

FULVIA GIACOSA Nella nuova collana Einaudi VS-Stile Libero diretta da Paolo Repetti che gioca su termini antitetici in svariati campi del sapere, c’è un prezioso intervento di Gregorio Botta, artista e studioso, che mette a confronto due grandi dell’arte contemporanea,…

FATE PRESTO. Una collezione atipica d’arte a Caserta

Lucio Amelio, polaroid di Augusto De Luca (da Wikipedia)

FULVIA GIACOSA Il mese scorso quotidiani e media hanno ricordato il terribile terremoto in Irpinia della sera del 23 novembre 1980 con un bilancio impressionante di quasi 3000 vittime e circa 300.000 sfollati. Paesi come Sant’Angelo dei Lombardi, Lioni, Muro…

TOTEM. Mostra a Palazzo Samone

totem-locandina

FULVIA GIACOSA Si è inaugurata il 3 ottobre la mostra “TOTEM” curata da Giacomo Doglio e Massimiliano Cavallo, con opere di Enzo Bersezio, Carlo D’Oria, Elio Garis, Danila Ghigliano, Ferdi Giardini, Jins (Paolo Gillone), Valerio Righini, Walter Visentin, oltre al…

Etruschi a tutto tondo

etruschi-la-mostra

FULVIA GIACOSA Dati: 1. Nel 2013 (anno di nascita della rivista che ospita queste righe) a Parigi veniva inaugurata una splendida mostra sugli Etruschi, ospitata dal Musée Maioll nella deliziosa rue de Grenelle, dal titolo “Etrusques. Un Hymne à la…

Cesare Botto: “Sito/Siti”, pitture recenti

cesare-botto

FULVIA GIACOSA A Bra in Palazzo Mathis si può visitare la mostra degli ultimi lavori di Cesare Botto, pittore storico cuneese che opera fin dagli anni cinquanta e la cui lunga carriera espositiva era iniziata nel 1960 con una personale…

Christo, adieu

4-the-floating-piers-lago-diseo-2016

FULVIA GIACOSA Se n’è andato un altro grande protagonista del Novecento, Christo Vladimirov Javacheff nato nel 1935 a Gabrovo (Bulgaria) da un padre mezzo bulgaro e mezzo ceco e da una madre macedone; era sostanzialmente un apolide che ha dimorato…