Tag Archive for Franz Kafka

La partenza

13-4-gemma-giusta-cavalli-in-corsa-panama-img_1080

FRANZ KAFKA Ordinai di prendere il cavallo dalla stalla. Il servo non mi capì. Andai io stesso nella stalla, sellai il cavallo e ci salii. In lontananza udii un tromba suonare, gli chiesi che cosa significasse. Lui non ne sapeva…

Arrenditi!

kafka

FRANZ KAFKA Era molto presto di mattina, le strade pulite e vuote, andavo alla stazione. Quando confrontai l’orologio della torre con il mio, vidi che era già molto più tardi di quanto credessi, dovevo accelerare molto il passo, il terrore/sconcerto…

Di notte

Eclissi di luna

FRANZ KAFKA Immersi nella notte. Come si china a volte la testa per riflettere, così essere completamente immersi nella notte. Ovunque, intorno, dormono gli uomini. Una piccola commedia, un innocente autoinganno che dormano dentro case, su solidi letti, sotto un…

Piccola favola

by Lorenzo Barberis

FRANZ KAFKA «Ah – disse il Topo – ogni giorno il mondo diventa più stretto. Sulle prime era così ampio da farmi paura, continuavo a correre e fui contento di vedere finalmente, a destra e a sinistra, in lontananza, dei…

Prometeo

prometeus

FRANZ KAFKA. Su Prometeo circolano quattro leggende: secondo la prima, al Caucaso fu incatenato poiché aveva tradito gli dèi a favore degli uomini, e gli dèi mandarono delle aquile che si nutrivano del suo fegato, sempre ricrescente. Secondo la seconda,…

Il ponte

kafka-il-ponte

FRANZ KAFKA Ero rigido e freddo, ero un ponte, giacevo sopra un abisso. Da questa parte erano conficcate le punte dei piedi, dall’altra le mani, mi tenevo con le unghie e coi denti all’argilla friabile.  Le falde della mia giacca…

Fior della tua pianta

fdtp_copertina

Romanzo di Dario Gigante Avrei avuto bisogno di qualche incoraggiamento, di un po’ di gentilezza, che mi si aprisse un poco il cammino, invece tu me lo nascondevi, sia pure con la buona intenzione di farmene imboccare un altro. Ma…