Tag Archive for Enzina Sirianni

Come un haiku

rose-che-sgranano-gli-occhi

ENZA SIRIANNI La notte dal suo velluto va srotolando un cammeo di luna * L’aurora ha smarrito il carminio nel bosco dei faggi * Braccia fiorite il mandorlo di luce accende la sera * Il salto dell’acqua canta amori per…

I numeri nel viaggio di Dante

numeri-in-dante

ENZA SIRIANNI Quando ci si accosta a Dante, una galassia di studi e pubblicazioni si stende sotto ai nostri occhi, a partire dai suoi primi biografi e commentatori, tra cui Giovanni Boccaccio. Dall’autore del Decameron in poi, una lunga e…

L’ultimo viaggio di Soutine

dutli

ENZA SIRIANNI Chaim Solomonovič Sutin: questo il nome completo di un artista proveniente dal grande impero zarista, che decise di realizzare il suo sogno pittorico nella Parigi di Chagall, Picasso, Braque, Utrillo, Modigliani. Una metropoli in fermento, ebbra di sperimentalismo,…

Un cigno nella bruma. Immagini sulla poesia di Louise Glück

cigno-nella-bruma

ENZA SIRIANNI Esordisco con l’ammettere che il nome di Louise Glück mi è giunto completamente nuovo alla notizia del conferimento del Nobel. Non sono un’esperta della poesia americana contemporanea, ma ne sono attratta e, umilmente, vado esplorandola. Mai incrociata. Rovistando…

Conoscere la Calabria attraverso i suoi fari

fari-della-calabria-compr

ENZA SIRIANNI Esiste sempre, dunque, il modo di donare qualcosa e forse di restare anche noi con quello che doniamo. Ogni mattina ci sarà un colore adatto al nostro sguardo. E questo volevo esprimere, pronunciare e sottoscrivere come una lettera…

Finché Fiume non sia nostra

Arrivo di D'Annunzio a Fiume

ENZA SIRIANNI Sono trascorsi cento anni dalla Conferenza di pace di Parigi del 1919, in cui si ridefinirono gli assetti geopolitici dell’Europa post-bellica. Lo stesso numero di anni sono passati dall’impresa dannunziana dell’occupazione di Fiume. E quest’anno, si è celebrato…

Poesie da salvare – Vito

800px-jean-francois_millet_-_el_angelus_museo_de_orsay_1857-1859-_oleo_sobre_lienzo_55-5_x_66_cm

ENZINA SIRIANNI Non vorrei usare parole come “scoperta” per il mio incontro con il poeta Vito Maida, nato a Soverato il 7 giugno del 1946 e prematuramente scomparso a Catanzaro il 18 dicembre 2004. La tentazione ci sarebbe per l’epifania…