Colpo di grazia

vergari-rendez-vous

GABRIELLA VERGARI Non c’era stato bisogno di aggiungere altro. Alfredo si era rivestito in silenzio, riprendendo uno alla volta i pantaloni, la cintura, la camicia, la giacca, dalla poltrona dove li aveva appena un’ora prima poggiati. Poi si era seduto…

Il suono della vita

evid

ROBERTO LOMBARDI DEDALI Dedali dalle mura vive come piante o gesti e a terra prati lisci avena e frumento, nutritemi e fermatemi perché sono come voi e queste parole sono il vento che ci passa dentro come spiragli dell’uscita, il…

NAUFRAGHI

profondita-evid

CLAUDIO ZANINI Phlebas I Dissimulano oscuri flutti e ampie maree, disperse le membra di Phlebas(1) il fenicio, capostipite dei morti d’acqua innumerevoli negli equorei cimiteri del Mediterraneo. Oh, marinaio avvolto nel torpore profondo di bruna pelle d’annegato, levigata appena dal…

Intrecci barocchi

festival-saraceni-2018

GABRIELLA MONGARDI “Intrecci barocchi”, il logo che compare sul programma di sala, allude alla fruttuosa collaborazione musicale instauratasi tra l’Academia Montis Regalis, l’Accademia “Stefano Tempia”, il Coro “Ruggero Maghini” e i “Musici di Santa Pelagia” all’interno del Festival dei Saraceni,…

Richiami

vergari-richiami

GABRIELLA VERGARI E così, ti sei fatta viva. Non dico sia stato un colpo ma, lo ammetto, non me l’aspettavo. Mi hai proprio movimentato la giornata, e forse te ne dovrei essere grata, dato che non si può certo dire…