Il progetto Albero

johnny-murialdo

RICHARD BERENGARTEN Ho scritto Albero a Cambridge nel 1979, quando avevo trentacinque anni. L’ispirazione diretta della maggior parte del poema è derivata dal poema di Ann Waldman’s, Fast Speaking Woman,[1] basato principalmente sulle sue ricerche a proposito delle usanze femminili…

L’uomo dalle mille braccia

second-life-color-2-2

Second life Qualche goccia rimane sull’uomo dalle mille braccia: muoio infelice in una coperta di luce per rinascere diversa tra cento anni Alice Canton (11 anni) Da “La Nuova Stagione” di Franco Blandino ed Egidio Belotti e Allievi, Fossano 2011.…

Scrive Pirandello…

agrigento-tomba-di-pirandello

Dall’Inferno. Cari, carissimi Stefano, Lorenzo, Serena e Gabrielle varie, vi scrivo dal ridotto del Teatro delle Malebolge dove mi tocca sovrintendere agli spettacoli destinati a quei poveretti dei canti ventinove, trenta e trentuno dell’Inferno: falsari, imbroglioni, doppiogiochisti, alchimisti, ingannatori, alias,…

Ogni cosa ha il suo infinito

lasciare

LORENZO BARBERIS Avevo già scritto qua del progetto, dell’amico Andrea Roccioletti ed altri, “Ogni cosa ha il suo infinito”: vari artisti che scattano foto su un tema preciso assegnato per ogni giorno del progetto stesso, i cui scatti si possono trovare qua. Un…

Una mostra, un clima

io-non-amo-la-natura

FULVIA GIACOSA. “Io non amo la natura. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM-Torino” è il titolo della mostra in San Francesco a Cuneo (visitabile fino al 22 ottobre prossimo) che la Fondazione CRC, peraltro finanziatrice del prestigioso restauro dell’edificio,…