Neruda Award a Taranto

Maria Miraglia, Direttrice Letteraria  di P. Neruda premia il giornalista televisivo Michele Cucuzza

Maria Miraglia, Direttrice Letteraria di P. Neruda premia il giornalista televisivo Michele Cucuzza

MARIA MIRAGLIA

L’associazione culturale Pablo Neruda con sede in Taranto, ha voluto salutare la stagione estiva con un evento che ha riscosso un grande successo. Trattasi della seconda edizione del Neruda Award, voluta dal presidente della omonima associazione, dottor Saverio Sinopoli. L’ idea era quella di provare a raccontare le storie di persone speciali, che si sono distinte, che hanno avuto dei sogni e hanno saputo realizzarli.

Scenario della serata, che ha visto come protagonisti eccellenze nazionali e straniere, il teatro di Crispiano, una ridente cittadina a nord di Taranto, collocata tra verdi colline e risalente al secondo millennio prima di Cristo. La scelta del luogo, grazie al suo primo cittadino, Egidio Ippolito alla sua simpatia, alla sua caparbia volontà di fare, di creare nuove emozioni, di tessere relazioni.

Il Maestro di chitarra Pino Forresu

Il Maestro di chitarra Pino Forresu

Tra i premiati la dottoressa Eva degli Innocenti, una donna che riveste, nella città dei due mari, l’importante ruolo di direttrice del museo archeologico MarTa. Ma, anche il giornalista, Michele Cucuzza, oggi conduttore di un canale televisivo pugliese, il musicista Pino Forresu, uno dei più grandi chitarristi di fama internazionale e Francesco Greco, violinista rock, le cui straordinaria esibizione musicale gli fatto tributare una standing ovation. Tra gli italiani premiati anche il chirurgo, dottor Nicola Mastrodonato, lo psicologo Ciccio Greco, gli imprenditori Antonio Porta e Fabio D’aniello. Tra i premiati stranieri i poeti Leyla Isik, dalla Turchia, Amy Barry dall’Irlanda, Satis Shroff dalla Germania che hanno hanno letto le loro poesie nelle loro lingue originali. Le versioni italiane sono state declamate dagli attori amatoriali Adriano Calzolaro, Miriam Linciano e Rosanna Papalia. Poeta premiato in absentia, Yayati Madan Gandhi, vincitore del premio Tagore nel 1961.

Rosanna Papalia declama la poesia "Per Essere Felice " del poeta indiano Yayati Madan Gandhi tradotta da Maria Miraglia

Rosanna Papalia declama la poesia “Per Essere Felice ” del poeta indiano Yayati Madan Gandhi tradotta da Maria Miraglia

Il Neruda Award è stato anche conferito a Maarten van Aalderen, corrispondente dall’Italia per il quotidiano olandese De Telegraph, più volte Presidente dell’Associazione della Stampa Estera e autore, tra l’altro di Talenti d’Italia, un libro che plaude alle giovani eccellenze del nostro paese.
La serata è stata presentata da Roberta Passantino e da Ariel Signorelli.

Gli interventi e le premiazioni sono state intervallate dalle esibizioni della ballerina di danza classica Roberta di Laura, dotata di straordinario talento e dal canto di Lorenzo Sermon, un giovane di promettente avvenire.

Il giornalista e scrittore olandese Maarten von Aaldaren riceve il Neruda Award dal sindaco Egidio Ippolito

Il giornalista e scrittore olandese Maarten von Aaldaren riceve il Neruda Award dal sindaco Egidio Ippolito

L’ evento culturale ha riscosso il plauso da parte degli ambienti culturali e non solo. Estremamente gratificante avere conoscenza, attraverso registrazioni di trasmissioni radio straniere o articoli di giornali esteri del modo in cui gli ospiti hanno vissuto l’evento e il territorio.

La cultura intesa, ancora una volta, come espressione di apertura verso l’altro, di accoglienza, come reale strumento di scambio, di reciproco arricchimento ed anche come invito al riconoscimento del merito.

(Le foto sono di Imma Brigante. In evidenza la foto del poeta e scrittore Satis Shroff intervistato dalla giornalista Alessandra  Machitella.)

18664400_1380842482000175_3756377810972106446_n