Alice Gasco: la carta prende vita

LAURA BLENGINO
(foto di Lorenzo Barberis)

Carta, paper, papel, papier. Tanti termini per indicare lo stesso materiale. Per scrivere, disegnare, da leggere. Apparentemente inerme. Ma grazie all’artista Alice Gasco adesso prende vita. I colori si uniscono alle forme e la fantasia prende il volo. La carta, mista a metallo, si trasforma in danzanti farfalle, in scoppiettanti lingue di fuoco, in stravaganti rami, in maestosi draghi. E in quello che ognuno vede.

E se non vuoi che ti vengano a prendere, vai a vedere le opere!

Mostra “Strutture” di Alice Gasco (https://www.facebook.com/alice.gasco.9) presso  ”Bar del Moro” a Mondovì.