Monthly Archives: 31 dicembre 2018

Per un pelo…

marguareis

SILVANO GREGOLI Dedico questo racconto a tutti quelli che, almeno una volta nella loro vita, hanno visto la loro morte alla distanza di un pelo. Dicono: «Mi è proprio andata al pelo!», «C’è mancato un pelo che…», e accompagnano la…

Il ’68 cinquant’anni dopo

Doug Aitken, 1968 broken

FULVIA GIACOSA – GABRIELLA MONGARDI “Sono ormai cinquant’anni” Diciamoci la verità, noi che siamo nati nel 1950 o giù di lì. Oggi ormai ultrasessantenni abbiamo inevitabilmente un ricordo mitizzato dei nostri 18 anni: di ciò ci accusano e noi, buoni…

Il sentiero è poesia

olivetti-per-abhay-evid

ABHAY K. Vieni Vieni come le piogge monsoniche su una terra riarsa dall’estate oppure tenera come la primavera con le foglie nuove ed il cinguettio degli uccelli vieni ruggendo come un vulcano che rigurgita pennacchi di gas e lava oppure…

Diario di una giovinezza, diciottesima puntata

guerra_-_militari_italiani_internati_nello_stalag_iii_b_di_furstenberg_sull_oder_foto_indita_imagefull

FELICE BACCHIARELLO Si passò così la prima notte di “prigionia in casa nostra” in un pandemonio indescrivibile. Altro che soggiogare il mondo! Malsane idee di esaltati che avendo pagato per essere osannati, furono tanti i clamori ad assordarli. Il mattino…

Dal diario delle feste

love_actually_movie_image_bill_nighy_01-the-guardian

SILVIA PIO Pensavo che il livello più basso nello spirito natalizio l’avessi raggiunto quell’anno quando un ragazzo col quale avevo iniziato ad uscire era sparito due giorni prima di Natale. La vigilia mi feci coraggio e telefonai a casa sua,…

Il dono di Giuditta

Franco Blandino, Nello specchio rotto

GABRIELLA VERGARI Beh, non c’è dubbio che avrei dovuto prestare più attenzione alla prossemica, ovvero a quel linguaggio inequivocabile che i corpi usano quando non possono ricorrere a forme più esplicite e dichiarate. Questo però l’ho imparato adesso, a distanza…