Monthly Archives: 8 aprile 2017

Customer Care ovvero Delle Scelte

Customer care ovvero delle scelte

GABRIELLA VERGARI. “Questo è il segreto della felicità e della virtù: amare ciò che si deve amare. Ogni condizionamento mira a ciò: fare in modo che la gente ami la sua inevitabile destinazione sociale” Aldous Huxley – Scusa, hai detto…

Il postmoderno Jazz. La musica in Eco.

victory_boogie-woogie-300x300

Il rapporto di Umberto Eco (Alessandria, 1932) e la musica è da sempre fondamentale, e forse meno sottolineato di quanto si dovrebbe. Il rapporto con la musica inizia a 12-13 anni, quando Eco suona la tromba nella banda parrocchiale del…

Istantanee di autori & opere

autori-opere-evd

AUTORI & OPERE Fotografie di Giuseppe Varchetta, testi di Nerina Garofalo e Aldo Iori Edizioni del Foglio Clandestino, 2016 Nel volume AUTORI & OPERE il fotografo Giuseppe Varchetta, come di consueto, rivolge il suo sguardo ad un ambito antropico dove…

L’elisir d’amore al Carlo Felice

elisir-d-amore-dulcamara-alfonso-antoniozzi

UMBERTO BECCARIA. A Genova il 26 Marzo è andata in scena una bellissima recita  dell’Elisir d’amore al teatro Carlo Felice. Essenziale ma di grande effetto l’allestimento creato  dal regista Crivelli e dallo scenografo Luzzati, mentre sul lato musicale brillano Francesco…

I merli del giardino di San Paolo e altri uccelli

copertinaevid

GIANCARLO BARONI Sugli alberi La vita sugli alberi non è quella che immaginate. Spesso vediamo le foglie dei più giovani ippocastani del parco diventare secche senza un motivo; e poi sfaldarsi. E anche, accovacciati sui tigli che riempiono la strada…

“Verbum et imago”: la vacanza di Mario Gosso

gosso-evidenza

FULVIA GIACOSA. In principio erat verbum aut imago? Stralcio tale domanda dal “Diario di una vacanza” di Mario Gosso, pubblicato nel 2017 (ed. Smens) in occasione dell’antologica al Museo Mallè di Dronero, inauguratasi il 18 marzo. E mi viene da…

Ricordando Todorov

0000 todor

LORENZO BARBERIS Dopo Bauman, scompare un altro grande maestro della cultura occidentale, Tzvetan Todorov. A Todorov ci sono affezionato, perché è il pilastro delle teorie narratologiche che, senza troppo zelo ma nemmeno un rifiuto radicale, insegno ormai da quasi vent’anni nelle…