Monthly Archives: 22 maggio 2016

La vita ci ha portati qua

Arte congolese copertina

PATRIZIA GHIGLIONE (a cura) Fadda, gli amici mi chiamano Fadda. Sono venuta in Italia nel 1999, in settembre. Ho tre figlie adesso; queste tre figlie che ho avuto dal 2000 al 2004. Sposata con un mio paesano che veniva su,…

L’Arte di Carlo Massobrio

image

LORENZO BARBERIS. Bella mostra presso La Meridiana, a presentare un autore cuneese che finora non era ancora stato ancora ospite di Mondovì. Si tratta di Carlo Massobrio (originario di Demonte) che propone i suoi “Universi paralleli”. Il titolo nasce dall’ultimo…

Rifugiarsi… in un’altra montagna

Gallo copertina

GABRIELLA MONGARDI. Già autore di due accuratissime, originali guide ai rifugi delle Alpi Liguri e Marittime (Rifugiarsi nella descrizione di un attimo, Daniela Piazza editore), questa volta Gabriele Gallo ha voluto cimentarsi… con che cosa? Come definire questo libro? Racconto…

L’altra montagna

rifugio mondovì arcobaleno

Quando l’incontro con chi resiste ti cambia la vita. GABRIELE GALLO. Dai finestrini appannati dell’autobus ri­vide dopo anni quel profilo sagomato dei monti, elegantemente imbiancati sulla parte sommitale. Il paese dormiva an­cora sotto una nebbia sottile che, come una pellicola…

Scritture in lingua madre

evidenza

SILVIA PIO (a cura) Premio Ostana: scritture in lingua madre – Ostana 2/5 giugno 2016 Per l’ottavo anno si ritrovano a Ostana dal 2 al 5 giugno, scrittori e poeti di tutto il mondo appartenenti alle culture delle minoranze linguistiche.…

Kola Tubosun e la lingua Yorùbá (Nigeria)

020044.Kola Tubosun2_thumb

Premio Speciale Ostana –  Scritture in Lingua Madre – 2016 VALENTINA MUSMECI (a cura) «Nessuno che io conosco sta facendo un lavoro tanto incredibile e rivoluzionario per assicurare che lo Yorùbá, una lingua indigena della Nigeria, continui ad avere dignità. Ci…

L’incredibile storia del profeta Mansur

26Mansur 26

Ventiseiesima puntata - Comincia la danza, il ballo del potere… FRANCESCO PICCO Padre Boetti era un uomo pieno di desiderio, e si vedeva. Bastava osservarlo e si poteva tenere il conto di quanto desiderio sessuale tracimasse dai suoi sguardi, dai gesti anche…