La valigia di Hermes

Paolo Parrini, un uomo tra gli uomini

parrini-cover

GABRIELLA MONGARDI Sembrano aforismi, nella loro brevità, le prime liriche della raccolta Un uomo tra gli uomini di Paolo Parrini (Ladolfi editore 2020)  – e come aforismi racchiudono un distillato di sapienza esistenziale:  : «Fortuna grande / odor di foglia,…

I numeri nel viaggio di Dante

numeri-in-dante

ENZA SIRIANNI Quando ci si accosta a Dante, una galassia di studi e pubblicazioni si stende sotto ai nostri occhi, a partire dai suoi primi biografi e commentatori, tra cui Giovanni Boccaccio. Dall’autore del Decameron in poi, una lunga e…

12. il Carme autobiografico

Palazzo Imbonati

DINA TORTOROLI «Consci a noi stessi della purità delle nostre intenzioni»  dichiara  Carlo Imbonati ai Cittadini Deputati, resi mediatori presso il Direttorio di Parigi, per ottenere una dilazione al ritorno in patria. Lui stesso, quindi, indica la fonte della propria…

Complicazioni di altra natura, diagnosi della poesia contemporanea

complicazioni-di-altra-natura-cop-web-front-720x1221

RITA BOMPADRE “Complicazioni di altra natura” di Gianni Marcantoni (Puntoacapo Editrice – Collezione Letteraria, 2020) è una trasparente diagnosi della poesia contemporanea, una leale interpretazione analitica che osserva e presagisce le contrarietà impreviste della vita, gli ostacoli di ogni esperienza,…

Griselda racconta…

copy-copy-cropped-Monviso-acrilico-su-ardesia-credit.jpg

GABRIELLA MONGARDI Bravo quel Dioneo, il ragazzo che nel Decameron di Giovanni Boccaccio racconta la mia storia nell’ultima novella dell’ultima delle dieci giornate, la centesima novella. Bravo perché, come tutti i novellatori del libro, sa raccontare “bene”, cioè con il…

Il giardino di mia madre

7-4-claudio-sottocornola-il-giardino-di-mia-madre

CLAUDIO SOTTOCORNOLA A proposito di bellezza, cura, responsabilità… Quando, nel marzo del 2003, mia madre è improvvisamente mancata, anche a seguito di alcuni errori ed omissioni umane, mi è apparso subito evidente il contrasto tra il suo modo d’essere, generoso,…

Un abbaglio secolare

paolo-e-francesca-2

GUGLIELMO PERALTA Il verso 103 del V canto dell’Inferno recita: Amor ch’a nullo amato amar perdona È uno dei versi più famosi e controversi della Storia della Letteratura, sul quale, a mio avviso, non è stata fatta abbastanza chiarezza dai…