La valigia di Hermes

Paesaggi creaturali

ad-marginem-1930-evid

CLAUDIO ZANINI Da “Tutte le forme di vita” di Claudia Azzola, La Vita Felice 2020 (senza titolo) Taglio i gambi della rosa muscosa come taglio i capelli, sento salire odori suscitatori di selvagge percezioni, il nettare profondo di ogni strofa e…

La poesia e il niente

09-10-niente

GABRIELLA MONGARDI Non poteva scegliere parola più perentoria e “assoluta”, come titolo della sua raccolta d’esordio il giovane Giulio Paci: Niente, Ladolfi editore 2018; non poteva scegliere tema più arduo e “annientante” per le sue prime poesie – come un alpinista…

Inaudito Rimbaud

arthur_rimbaud_by_carjat_-_musee_arthur_rimbaud_2

CARLO CARLUCCI Tradurre Rimbaud fu un’improrogabile necessità verificatasi nel corso di uno studio, Guerra feroce e mortale al destino, che avevo dedicato all’opera del poeta di Charleville, in particolare alla sua parte più trascendente e visionaria. Il sottotitolo di quel…

Dostoevskij a Firenze

carollo-copertina

ANTONIO CAROLLO Qualche giorno fa, passeggiando tra i turisti nel centro di Firenze, mi è venuto in mente il soggiorno di Fëdor Dostoevskij nella città. Anche lui faceva lunghe passeggiate per queste vie. Egli venne a Firenze la prima volta…

Messaggio in bottiglia da Cesare Pavese

message-in-a-bottle

Settant’anni fa moriva suicida a Torino Cesare Pavese (nato il 9 settembre 1908 a Santo Stefano Belbo), scrittore, traduttore e collaboratore della casa editrice Einaudi. Vogliamo ricordarlo con un “messaggio in bottiglia”, tratto dal suo diario Il mestiere di vivere. “In sostanza, perché…