Musica

Attimo limpido di infinito

EnricoGallo

PAOLO BESSE’, JOLANDA MOLETTA. Enrico Gallo è cuneese, cantautore, attore e nostro amico da anni. Il suo vocabolario visuale non ha mai trascurato le montagne che in questa sua canzone sembrano prendere forma dal suono stesso delle voci e delle…

Conversazione con Mark Nelsen

2013-09-06_PaoloBessé&JolandaMoletta_ConversazioneConMarkNelsen

PAOLO BESSE’, JOLANDA MOLETTA. Nato e cresciuto in California, Mark Nelsen è un musicista poliedrico, un cantante visionario e di talento: elegante e nevrotico nei modi, autodidatta metodico e caparbio nell’impadronirsi delle proprie passioni, Mark fa parte degli Electric Shepherd,…

L’incanto del tempo

Art musica

PATRIZIA PECOLLO Mentre mi inebrio di aromi speziati e torno bambina davanti a incantevoli fiori di ceramica, un ‘Hey Jude’ arpeggiato e struggente si insinua nelle orecchie; mi sorprendo a canticchiarla a fior di labbra insieme ad altri visitatori che,…

Piazza Maggiore in un sogno di musica

Piazza Maggiore 1

GABRIELLA MONGARDI. Sera di ferragosto in Piazza Maggiore – dai balconi del Palazzo del Governatore e del Palazzo di Città risuonano note di corno: una “caccia” di Rossini, suonata dai maestri Gaspare Balconi, Marco Calabrese, Davide Canavese, Roberto Colombano, componenti…

Heligoland, Un’alba lunga un giorno

heligoland-oct-2010

PAOLO BESSE’, JOLANDA MOLETTA. (qui la versione inglese) Originari dell’Australia, gli Heligoland vivono e lavorano da anni a Parigi, nel cuore dell’Europa cosmopolita. Abbiamo incontrato il bassista, Steve Wheeler nel 2011 a San Francisco, in tour con Robin Guthrie e…

She Owl, L’Incanto Del Bosco Selvaggio

26-05-2013_Bessé&Moletta_SheOwl_FotoDiPeterPiek

JOLANDA MOLETTA, PAOLO BESSE’. Dedicato a chi pensa che sia solo un passatempo piacevole, un espediente per rilassarsi e distrarsi: prova a trascorrere 24 ore senza musica, circondato da suoni e rumori privi di accordo o relazione tra loro, e…

Il Pentagramma di Orfeo

orpheus

“Margutte” ha una sua rubrica musicale: “Il pentagramma di Orfeo”. Uno spazio riservato alle sette note e destinato alle varie espressioni di quest’arte, dalle diverse sfumature della classica alle forme moderne e  anche pop. Uno spazio apposito, in omaggio all’irriducibilità…