Gli svaghi platonici

Parafrasando Calvino

cittanascoste

GABRIELLA MONGARDI. (da: “Le città invisibili”). (da Pentesilea) Per parlarti di Mondovì dovrei cominciare a descriverti l’ingresso nella città. Tu certo immagini di veder levarsi dalla pianura polverosa una cinta di mura, d’avvicinarti passo passo alla porta, sorvegliata dai gabellieri…

Il tic del non. Sussulti e risa di uno scala(u)tore

Azzurro

MILLEPORA RUBRA Il tic è la breccia aperta nel muro della fisionomia, che dilata il viso in sembiante fuggitivo, clandestino e impercettibile come un leonardesco raggio ombroso. A cavallo di tale raggio che sfugge al raggio perché “negativo” e si…

Il traduttore va in battaglia

30evid

SILVIA PIO INTRODUZIONE Questo articolo è nato dalle considerazioni che ho postato su Facebook a proposito della traduzione, le quali erano state stimolate dalle esperienze personali e da una situazione deprimente che non sembra migliorare negli anni. Ormai sono quasi…

Giancarlo Baroni sogna di essere un castoro

"Penflute", illustrazione di Alberto Zannoni per il libro di Baroni

SILVIA PIO (a cura) Per il suo settantesimo compleanno Giancarlo Baroni ha voluto parlare di sé in questo libretto dal titolo che è già un programma: A occhi aperti sogno di essere un castoro. Alcune cose che posso dire di…

Viaggio letterario in Val Bormida

zanotti-copertina

MANUELA ZANOTTI Fatta una sola eccezione un paio di anni fa (prima della pandemia), avevo visto la Val Bormida solo dal treno, di passaggio. Quest’oggi ci sono tornata. Madre e figlia sulle orme di alcuni scrittori… Il primo paese toccato…

Riscrivere “woke” la letteratura epica

Achille nuova versione

PAOLO LAMBERTI Recentemente è invalsa la moda di riscrivere i libri eliminando tutto ciò che potrebbe offendere, anche nel linguaggio: prima è toccato a Roald Dahl, per proteggere i bimbi da parole come brutto o grasso (diventeranno diversamente bello? Magro…

Elogio della cravatta

cravatte, una scelta

PAOLO LAMBERTI La cravatta è un capo totalmente inutile, ed oggi non è più considerata d’obbligo in gran parte delle situazioni: è quindi il momento di utilizzarla solo per la sua funzione estetica. Anche perché la camicia aperta sotto la…