Gli svaghi platonici

I sogni regali di Monza

1a

GIANCARLO BARONI Il Duomo di Monza è nato da un sogno regale. Una leggenda racconta che Teodolinda, regina dei Longobardi, sognò che lo Spirito Santo, nelle sembianze di una colomba, le avrebbe indicato il luogo dove costruire una chiesa dedicata…

Dal diario di una lettrice

lettrice-ghigliano

GABRIELLA MONGARDI Sono sempre stata una lettrice esigente, per non dire incontentabile. Il fatto è che mi sono educata sui classici, il mio palato è diventato raffinato… Poi, ho un’acuta consapevolezza del valore del tempo, e non voglio sprecare il mio a…

Verona di acque e di ponti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

GIANCARLO BARONI Verona è così ricca di storie, leggende, arte, natura, che risulta difficile trovare un fatto, un avvenimento, un racconto, un monumento, un ambiente, capaci di primeggiare da soli sugli altri, risulta complicato individuare un luogo da cui iniziare…

L’altra Ferrara, complice un’immagine

daniele-guolo-come-quando-lo-incontrai-2017

FULVIA GIACOSA In una recente mostra d’arte a Palazzo Samone (Cuneo) di Giuseppe Formisano e Daniele Guolo c’era uno dei noti “vasi” di quest’ultimo che ha fatto da starter a queste poche righe su Ferrara. Chiariamo subito che tra l’opera…

Le incursioni stalker di Gianni Bava

copertina

SILVIA PIO Gianni Bava, uno dei fondatori di Margutte, è presente sulla scena monregalese con delle iniziative dal titolo intrigante: Incursioni Stalker. Seguendo un suo “metodo” di salti e collegamenti, Gianni racconta le considerazioni che affiorano dalle sue letture di…

Come riconoscere le Fate

vestita-di-mare-22evid

SILVIA PIO Le Fate vestono di solito i costumi del luogo e del tempo in cui si trovano a vivere, ma un occhio attento potrebbe vedere, dietro l’eleganza o la trascuratezza apparenti, un desiderio di veli bianchi e azzurri, oppure…

La bellezza di Modena

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

GIANCARLO BARONI Dopo la morte senza figli di Alfonso II, Ferrara torna allo Stato della Chiesa e la capitale degli Este viene trasferita nel 1598 a Modena. Il cuore del Ducato si allontana dal Po e si avvicina alla via…