Poesia

Miracolo a Manhattan

albero-a-manhattan-blandino-per-art

GEORGE GÖMÖRI In tutta New York cosa mi piaceva di più era l’albero: quell’albero col suo fogliame che allargava le braccia fin lassù sul tetto, verde e abbandonato come il miracolo quotidiano che è il creato. La vita tutto intorno…

Vera gioia di Josef Koohestanian

libro-vera-gioia-jpg

JOSEF KOOHESTANIAN SERA Per te è una voce di donna che ti diceva di avverare i tuoi migliori propositi. Nel trascorrere di un’ora è racchiuso il desiderio di essere pioggia, di essere neve, di non soffrire. Insegna ai fiori i…

Il colore del tempo, poesie e foto di Giancarlo Baroni

2

GIANCARLO BARONI Autoritratti Spavaldo il primo l’ultimo rassegnato la vita scorre. * Il discobolo Energia concentrata in un punto torsione del dorso Bang esplode l’universo. * Voglio averti sempre più vicino Voglio averti sempre più vicino per me sei Cheope…

Croce del Sud

Ruta Nacional 3

Poesie inedite di Andrea Garbin Dodicesimo paesaggio (a rasoterra) La precaria condizione della sabbia che trascinata perde la calcificazione della notte fa sì che la strada venga riscritta. Il percorso progettuale tramuta nettamente l’arcana direzione su cui lento l’uomo asperge…

Cromie di Vincenza Armino

armino-vincenza-2020-cromie-fronte3d

VINCENZA ARMINO SENZA PAROLE Parlo nei miei pensieri affollati. Parlo nelle mie ore sveglie, nei miei momenti di abbandono. Nelle mie fughe nei silenzi, parlo. È forte la mia voce. Dentro. * SCENDEVANO Scendevano lente e ricoprivano le cose come…

Zahra o la nostalgia

Untitled, Ali Hassoun, 1997

Dall’introduzione di Mohamed Amine Bour Zahra o la nostalgia è una raccolta di poesie concepite tra il tramonto e l’alba, durante la notte, al compimento delle esperienze quotidiane, per sfuggire la frenesia della città e contemplare il cielo, per sfuggire il…