Poesia

DYAD

6.3 master rose lines

Queste poesie-immagini nate dalla collaborazione di Richard Berengarten e Will Hill fanno parte di una serie di trentadue, che saranno pubblicate nel 2018 in un libro da Dos Madres Press (Cincinnati, USA), con il titolo DYAD (DIADE). Tutte le composizioni…

Gli spigoli vivi di Daria De Pellegrini

spigoli-vivi-evid

È uscito per l’editore Internopoesia “Spigoli vivi” di Daria De Pellegrini. abito pensieri bassi e bui come queste stanze dalle finestre piccole dove a dicembre il sole, occhieggiando strabico tra cataste e magazzini, viene a dire che abbandono e polvere…

Monviso

monviso-alberi-evid

ELISABETTA MERCURI La Montagna Un baluardo di roccia che indaga il mio cuore gli scava dentro un ruscello dove far scorrere nuove emozioni. Vengo dal mare ove il pensiero si fonde con onde danzanti, ne patisco l’assenza. La montagna adesso,…

Domande a risposte, Alberto Rizzi

per-rizzi

SILVIA PIO (a cura) Esce autoprodotta e con una copertina minimale questa ultima raccolta del poeta Alberto Rizzi. Trentacinque poesie numerate e spalmate sulla pagina per mezzo di rientri, parole inventate e punti interrogativi a inizio frase. Di risposte, nonostante…

L’altrove di Luca Ariano

evid

Sfilano semimodelle Made in Italy dove marciavano staffette e partigiani: la signora Luna la città non la riconosce più… troppi anni per emigrare. Barconi di clandestini affondano nel mare di Ulisse… Enea e spuntano relitti d’uranio davanti alle coste. L’Andrea…

La scrittura sapiente e pacata di Michela Zanarella

leparoleaccantoevid

È uscito per l’editore Internopoesia “Le parole accanto” di Michela Zanarella, della quale Margutte aveva già parlato QUI. Ne pubblichiamo alcune liriche. Apro la pelle ai giorni Apro la pelle ai giorni e mi faccio coraggio oggi per domani e…

Non ti nascondere

aube-croix-roussienne-4854ev

MIMMO PUCCIARELLI Non è necessario Non é necessario che tu venga travestita da giovane donna innamorata con le labbra truccata le gambe depilate e le ciglia rimmellate. Non è necessario che mi porti dei fiori bianchi e neanche un vassoio…