Narrativa

Liturgie

liturgie-001

GABRIELLA VERGARI Solido e compatto nel suo bel formato quadrato, l’album sembrava prossimo a svelare i suoi segreti, benché al momento si trovasse chiuso sul tavolino davanti al divano. Matilde l’aveva tirato a posta fuori dal robusto scaffale della libreria…

L’addio al nubilato

foto di Rimel Neffati

SILVIA ROSA Un caffè al volo. La barba da radere, ma non importa, non c’è tempo. Il viaggio è lungo. Però quella rompicoglioni di sua moglie mica lo capisce. Sono le cinque di un venerdì mattina di merda, come tanti…

La scimmia matematica

scimmia

CLAUDIO ZANINI “Nessuno entra qui se non è un geometra” Platone Capitolo 1, Ardea Steso sul letto guardo l’intreccio di macchie sul soffitto. Sono felice, poiché fra qualche giorno vedrò la duchessa, signora Ayala. Siamo (sono) ad Ardea. Ardea, lo…

Sere d’estate

vergari-sere-destate

GABRIELLA VERGARI Il mattino ha l’oro in bocca,  recita il proverbio. […] Ma anche un pomeriggio può essere capace di riservare dolcezze impreviste, come ad esempio il permanere di quella bifora, frammento ormai avulso nell’incastro di edifici piuttosto anonimi e…

Prometeo

prometeus

FRANZ KAFKA. Su Prometeo circolano quattro leggende: secondo la prima, al Caucaso fu incatenato poiché aveva tradito gli dèi a favore degli uomini, e gli dèi mandarono delle aquile che si nutrivano del suo fegato, sempre ricrescente. Secondo la seconda,…

Le professoresse meccaniche

27-luglio-lentini-professoresse-500x700

ALFONSO LENTINI LA SCUOLA NELLA VALLE Qui vicino c’è un posto detto Valle Taciturna. Ci si arriva facilmente, anche a piedi dopo una breve passeggiata, ma è un posto di frontiera. La chiamano Valle Taciturna perché appena arrivi e ti…

Madame Butterfly

21-giugno-madame-butterfly-001

GABRIELLA VERGARI Pensa, pensa, pensa, mi dico ma il momento non è certo dei migliori, visto che mi ritrovo una pistola puntata contro, e il panico mi sta letteralmente prendendo alla gola. Avrei dovuto prestare più attenzione a chi mi…