La vetrina di Margutte

Il mio Monet

Monet manifesto

GABRIELLA MONGARDI. Una mostra, rispetto all’esposizione museale, ha a mio avviso due vantaggi: è “a misura d’uomo”, in quanto presenta un numero limitato di opere, ed è “sensata” perché le opere sono collegate in un percorso che ne favorisce la…

La stanza di Emily

emily

ANNA STELLA SCERBO La poesia accoglie in sé la realtà, anche quella vissuta solamente nello spazio della propria interiorità; uccide la morte e salva la speranza; esplora la natura con lo stesso amore compiuto con cui esplora il cuore dell’uomo.…

Sempre d’ottobre

postino a Longarone

SILVANO GREGOLI Ottobre 1963. Longarone. Senza parole… INTRODUZIONE La Poesia e la Morte Silvano Gregoli ritorna su Margutte con uno scritto inedito che rivisita sostanzialmente un suo lontano articolo comparso sul mensile monregalese “Il Belvedere” nel 1963.  Magistrale il montaggio del nuovo…

Leggere Modiano – 4

cover

AH, L’ORIZZONTE IN FUGA… GABRIELLA MONGARDI. “Orizzonte”, participio presente del verbo greco ̔ορίζω, significa “che segna il confine, che delimita”: questo romanzo è davvero “l’orizzonte” dello scrittore Modiano, in quanto racchiude tutto il suo mondo, ne rappresenta il distillato, l’essenza.…

Errare Humanum Est

bonino-errare

ATTILIO IANNIELLO. Se c’è un mito con il quale la cultura di tutti i popoli ha cercato di narrare il nucleo più profondo del senso della vita, quello è il mito del viaggio. Da Oriente ad Occidente, viaggi, pellegrinaggi, egire,…

Rimpianti d’estate (a due voci)

monte-rosa-ghiacciaio-pietrificato

Tu e io, finalmente. Senza le tue ex, il tuo cane, la tua vicina tanto carina, la cugina onnipresente, i tuoi figli, i tuoi nipoti e Giacomo, l’Amico, rompiballe come una suocera da macchietta. Villaggio da copertina, atmosfere alla Harmony,…